↑ Torna a Energy Management

Attestato Prestazione Energetica

Attestato Prestazione Energetica

Devi vendere o affittare un immobile?

Sai che le nuove disposizioni prevedono l’obbligo di inserire, nei contratti di compravendita e nei contratti di locazione di edifici o di singole unità immobiliari, già a partire dal 29 marzo 2011, una clausola con la quale l’acquirente o il locatario danno atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione relativa alla prestazione energetica dell’edificio e l’obbligo di inserire, a partire dal 1° gennaio 2012, l’indice di prestazione energetica negli annunci commerciali di vendita?

Richiedi la nostra consulenza per la redazione dell’ attestato di prestazione energetica, basta compilare il seguente form:

* Il tuo nome

* Telefono

* Email

* Indirizzo immobile

* Tipologia Edificio

Documentazione disponibile:
 Nessuna Estratto Catastale Rilievo completo formato cartaceo Rilievo completo formato digitale Relazione Legge 10/91 e s.m.e.i. Scheda tecnica caldaia Prova fumi Attestato di Qualificazione Energetica


captcha

*Riportare il codice di verifica
Autorizzo al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs 196/03 e successive modifiche.

 

Riferimenti normativi per la Sicilia per la redazione dell’ Attestato Prestazione Energetica:

L’Unione europea, con la direttiva europea 2002/91/CE del 16 dicembre 2002, partendo dalla constatazione che l’energia impiegata nel settore residenziale e terziario rappresenta oltre il 40 % del consumo finale di energia della Comunità, ha messo a punto uno strumento giuridico finalizzato all’aumento dell’efficienza energetica nel settore edilizio. Lo strumento individuato è la certificazione energetica degli edifici, introdotta al fine di orientare il mercato verso edifici a più alto rendimento energetico.

Con decreto legislativo 19 agosto 2005 n. 192 e successive modifiche ed integrazioni, è stata recepita in Italia la direttiva europea 2002/91/CE, prevedendo la redazione di un attestato di certificazione energetica (ACE), al fine di valutare la prestazione energetica di un edificio o di una unità immobiliare. Tale attestato è diventato obbligatorio, a partire dal 1° luglio 2009, per tutte le unità immobiliari oggetto di trasferimento a titolo oneroso.

La certificazione energetica deve essere redatta secondo le indicazioni contenute nelle “Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici”, approvate dal Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con decreto del 26 giugno 2009 (G. U. n. 158 del 10/07/2009).

Le disposizioni nazionali sulla certificazione energetica trovano applicazione anche nella Regione siciliana sulla base di quanto previsto dall’art. 17 del Decreto legislativo 192/2005 che, in assenza di una apposita normativa regionale,stabilisce che le disposizioni nazionali trovano diretta applicazione anche nell’ambito delle Regioni e Province autonome.

Con decreto del Dirigente generale del Dipartimento dell’energia n. 65 del 3/3/2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 25 marzo 2011 n. 13, l’Amministrazione regionale ha emanato disposizioni applicative delle norme nazionali.

Le norme nazionali sono state recentemente modificate ed integrate dalle disposizioni contenute nell’art. 13 del Decreto legislativo marzo 2011 , n. 28 “Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell’uso dell’energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE. (11G0067) “.

Social Media Icons Powered by Acurax Web Design Company
Switch to mobile version
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Linkedin